IPumpedHere: Mama di lavoro Condividi le foto di dove pompano al lavoro

 
Anonim

MomsRising, un'organizzazione di base ben nota che lavora per un'America più adatta alle famiglie, ha recentemente lanciato una campagna per incoraggiare le mamme che allattano a condividere foto dei luoghi che pompano al lavoro.

Secondo il gruppo, quasi i due terzi delle madri negli Stati Uniti non hanno accesso a una sala di pompaggio o addirittura a pause sufficienti per consentire loro di esprimere il latte.

Mama di lavoro Condividi le foto di dove pompano al lavoro

Per molte madri che lavorano, il pompaggio è una parte della loro vita lavorativa quotidiana. In paesi come gli Stati Uniti, dove il congedo di maternità retribuito è dolorosamente breve, il pompaggio è necessario per coloro che desiderano continuare l'allattamento al seno.

È qualcosa che deve essere fatto semplicemente, eppure molti datori di lavoro non sono disposti a fornire supporto per questi superman.

La campagna, creata dall'agenzia pubblicitaria WongDoody, afferma di "portare le mamme fuori dalle cabine del bagno e nelle stanze di pompaggio che meritano".

Secondo la legge federale, i datori di lavoro dovrebbero fornire aree di pompaggio e pause adeguate per le madri che lavorano, ma in realtà molti non lo fanno.

Kirstin Rowe-Finkbeiner, CEO di MomsRising, ha spiegato: "Mentre il 75% delle mamme americane inizia l'allattamento al seno, la mancanza di luoghi puliti e accessibili per la pompa significa che quel numero diminuisce significativamente nel momento in cui un bambino raggiunge i tre mesi.

"Ecco perché è così importante sottolineare la necessità di posti puliti, sicuri e accessibili per le neo-mamme da pompare. La nostra speranza è che la campagna #IPumpedHere mostri l'impatto di condizioni di lavoro inadeguate sulle neo mamme e incoraggia tutti i datori di lavoro a creare spazi sicuri per le mamme da pompare ".

Il sito Web #IPumpedHere è pieno di selfie fatti da madri che lavorano in tetre cabine del bagno pubblico, armadi polverosi e schiacciati dietro i volanti delle loro macchine.

Per partecipare alla campagna, tutto ciò che devi fare è caricare una foto del luogo che hai pompato al lavoro su Instagram insieme all'hashtag #IPumpedHere.

Se vivi negli Stati Uniti, puoi sostenere la campagna firmando la petizione che richiede diritti di pompaggio migliori per le madri che lavorano qui.