Biopsia della pelle

Il Video Femminile: Biopsia cutanea (Novembre 2018).

 
Anonim

Che cos'è una biopsia cutanea e chi ne avrebbe bisogno?

In una biopsia, un medico o un chirurgo preleva un campione di un nodulo, una ferita o un tessuto dal corpo di una persona in modo che gli esperti possano esaminarlo e scoprire esattamente di cosa si tratta.

I medici possono ordinare biopsie cutanee per aiutare a diagnosticare o monitorare possibili problemi di salute come questi:

  • eruzioni cutanee o condizioni, come eczema o psoriasi
  • infezioni della pelle, come stafilococco
  • malattie, come il cancro
  • altri problemi medici che possono interessare la pelle, come un disturbo metabolico (dove c'è troppo o troppo poco di un ormone o di un'altra sostanza chimica del corpo nel sistema di una persona)

In una biopsia cutanea, il medico rimuove un pezzettino o tutta l'area interessata. Questo tessuto cutaneo viene quindi trattato con una sostanza chimica speciale per conservare il campione e inviato a un laboratorio, dove un esperto lo esaminerà al microscopio per determinare di cosa si tratta. Una volta che è noto, il medico può fornire il trattamento giusto per te.

Preparazione

Non dovrai fare nulla di speciale per preparare una biopsia cutanea. A seconda di dove sul corpo verrà eseguita la biopsia, potrebbe essere necessario cambiarsi in un camice da ospedale.

La procedura

Una biopsia cutanea può essere eseguita in diversi modi, tra cui il metodo di rasatura, il metodo del punzone e una biopsia incisionale.

Farsi la barba

Il metodo di rasatura della biopsia cutanea è simile alla rasatura dei capelli dal corpo. La pelle ha molti strati e il dottore raderà la cima stessa, che si rimarginerà in un attimo. È una procedura rapida e sarai a casa entro poche ore.

In primo luogo, un'infermiera o un medico intorpidisce la pelle iniettando un anestetico locale. Il dottore allora si ritaglia lo strato superiore della pelle con un coltello chirurgico. Lui o lei può radere via l'intera area del problema o solo un piccolo campione.

In seguito, il medico applicherà una pressione sull'area con un batuffolo di cotone o una garza per interrompere qualsiasi sanguinamento. Poi l'unguento viene messo sulla pelle e l'area è fasciata e vieni inviato sulla tua strada con le istruzioni per mantenere l'area pulita e sicura.

Punch

Una biopsia del punzone preleva un campione dell'area della pelle interessata in modo che i medici possano apprendere cosa sta succedendo. Poiché il pezzo di pelle rimosso è molto piccolo, guarirai rapidamente.

Una biopsia del punteruolo della pelle inizia con il medico o l'infermiere che inietta l'anestetico locale per intorpidire l'area in modo da non sentire nulla. Il pugno in sé è come un mini cookie cutter che il medico preme sulla pelle e gira. Fa un piccolo cerchio nello strato superiore della pelle che il chirurgo può sollevare e tagliare.

Il medico applica quindi la pressione usando un batuffolo di cotone o una garza per interrompere qualsiasi sanguinamento (non c'è molto sanguinamento dopo questa procedura) e di solito chiude l'area con uno o due punti. Dopo di ciò, viene applicato unguento sulla pelle e l'area viene fasciata per proteggerla dai germi.

Incisione

Con questo tipo di biopsia, il medico taglia l'area interessata della pelle e rimuove un campione di tessuto. Avrai un'iniezione per intorpidire l'area prima. Successivamente, il dottore cucirà il taglio o lo chiuderà con piccole strisce di nastro adesivo trasparente.

Se si ottengono punti, il medico li rimuoverà entro una settimana circa. Se il dottore chiude il taglio con del nastro, cerca di tenerlo acceso il più a lungo possibile. Coprire il nastro con una benda può aiutare.

Il medico probabilmente pianificherà un appuntamento di follow-up per verificare come il taglio sta guarendo e quindi rimuove il nastro. Ma non preoccuparti se cade da solo dopo pochi giorni.

Dopo qualsiasi tipo di biopsia, la pelle potrebbe essere tenera. Quindi seguire le istruzioni del medico per la cura della zona mentre guarisce.

Sicurezza

Una biopsia è una procedura sicura. Come con qualsiasi procedura di questo tipo, c'è un leggero rischio di infezione o sanguinamento. Fai sapere al tuo medico se l'area non sembra guarire, diventa rossa o si sente dolorante.

risultati

Dovresti avere i risultati della biopsia in una settimana o giù di lì. I medici permetteranno a te e ai tuoi genitori di sapere cosa trovano, ma non sudano i risultati. Avere una biopsia significa ottenere alcune risposte e le cure di cui hai bisogno, qualunque sia il problema.

Molte persone che ascoltano la parola "biopsia" pensano "cancro". Ma fare una biopsia non significa sempre che il tuo medico pensi che potresti avere un cancro. Se hai bisogno di una biopsia a causa di un tumore, un nodulo o una massa, non colpire il pulsante di panico. Spesso, un nodulo o una protuberanza è benigno, il che significa che non è canceroso.

Se sei preoccupato, parla con il tuo medico, i tuoi genitori o uno specialista della vita infantile.