Prendersi cura della propria visione

Il Video Femminile: 15# - Skin Care: ovvero come prendersi cura della propria pelle (Novembre 2018).

 
Anonim

Anche se sei abbastanza fortunato da avere una perfetta visione 20/20, prendersi cura dei tuoi occhi e proteggerli da lesioni o infezioni sono parti importanti per mantenere perfetti i tuoi peepers.

Nozioni di base sulla visione

Una delle cose migliori che puoi fare per il tuo baby blues (o per i verdi, i marroni, i noccioli o qualsiasi altro colore dei tuoi occhi) è farli controllare dal tuo medico ogni volta che fai un esame fisico. Se hai problemi a vedere o se i tuoi occhi ti hanno ferito o infastidito, dillo a un genitore in modo che tu possa avere gli occhi esaminati da un oculista.

Un oftalmologo (pronunciato: ahf-theh-MAH-luh-jist) è un medico specializzato in esami, diagnosi e trattamento di malattie degli occhi e degli occhi. Un optometrista non è un medico, ma è stato addestrato per diagnosticare e trattare molte delle stesse condizioni degli occhi degli oftalmologi, ad eccezione dei trattamenti che comportano un intervento chirurgico.

È una buona idea avere gli occhi controllati almeno ogni 2 anni o anche più spesso se hai una storia familiare di problemi agli occhi come il glaucoma o le prime cataratte.

Problemi comuni di visione

Ti sei mai chiesto se ci sia del vero in alcune delle cose che ti potrebbero essere state dette su come trattare i tuoi occhi? Ad esempio, potresti essere stato avvisato che sedere troppo vicino alla TV o al computer può rovinare i tuoi occhi. Ma non è vero. Potresti anche aver sentito dire che usare una luce notturna (invece che una luce intensa) per leggere causerà miopia, ma non ci sono prove scientifiche chiare a sostegno di ciò. Puoi sforzare gli occhi se non hai abbastanza luce quando leggi, ma non ti rovinerà la vista.

Quindi qual è la causa di molti problemi di visione comuni? Spesso, forma e dimensioni degli occhi. Qualcuno con una perfetta visione 20/20 ha occhi che sono fondamentalmente rotondi come una palla da baseball. Qualcuno che ha bisogno di lenti correttive per vedere di solito ha gli occhi che hanno una forma diversa.

La miopia (pronuncia: my-OH-pee-uh), o miopia, è uno dei problemi più comuni che gli adolescenti hanno con gli occhi. Quando un adolescente ha la miopia, non è in grado di concentrarsi correttamente su cose che sono lontane. Le persone con miopia hanno gli occhi un po 'più lunghi del normale, misurando dalla parte anteriore del bulbo oculare alla parte posteriore. Questa lunghezza extra significa che la luce si focalizza davanti alla retina (la parte dell'occhio che riceve le immagini e le invia al cervello) invece che su di essa, e questo influenza la visione. Occhiali o contatti possono facilmente correggere questo problema.

L'ipermetropia (pronuncia: hy-per-OH-pee-uh), o lungimiranza, è un altro problema di visione. Le persone con ipermetropia hanno difficoltà a concentrarsi sulle cose da vicino perché i loro occhi sono troppo "corti" da davanti a dietro. Nelle persone con ipermetropia, la luce si concentra dietro la retina anziché su di essa, causando una visione sfocata. Qualcuno con lungimiranza significativa avrà bisogno di occhiali per correggere la sua vista. Ma ecco un fatto interessante: molti bambini nascono lungimiranti! I loro bulbi oculari si allungano man mano che crescono e la maggior parte di essi supera la condizione.

Un'altra condizione in cui l'occhio ha una forma diversa è l' astigmatismo.Qui, la cornea non è perfettamente rotonda. Per essere in grado di vedere bene - da vicino o da lontano - la persona ha bisogno di lenti a contatto o occhiali.

Una volta che le persone raggiungono i 18 anni e gli occhi sono completamente cresciuti e hanno meno probabilità di cambiare, alcune persone scelgono di sottoporsi a chirurgia refrattiva per correggere miopia, ipermetropia o astigmatismo in modo che non debbano più indossare contatti o occhiali. La chirurgia refrattiva è una procedura - di solito eseguita con un laser - che rimodella l'occhio per cambiare il modo in cui la luce penetra e forma un'immagine, permettendo a una persona di vedere meglio.

Trattare con problemi agli occhi comuni e lesioni

La migliore regola per quando vedere un oculista se ferisci gli occhi è "quando hai dei dubbi, dai un'occhiata!"

  • Se hai un occhio rosso, dolore in un occhio che non scompare in un breve periodo di tempo, o in qualsiasi momento hai avuto cambiamenti nella tua visione, allora è il momento di avere gli occhi controllati.
  • Se si osservano piccoli oggetti estranei nell'occhio, come sabbia, segatura o trucioli metallici, non strofinarli. Lavare l'occhio per diversi minuti con acqua tiepida (potrebbe essere più facile farlo nella doccia). Se ti sembra ancora che ci sia qualcosa nei tuoi occhi, assicurati di vedere un oculista.
  • Se sei stato colpito da un occhio e sembra strano o sembra sanguinare, o se hai cambiamenti o hai perso la vista, vai subito al pronto soccorso dell'ospedale per essere controllato.

Una delle lesioni agli occhi più comuni per gli adolescenti è una cornea graffiata, che è spesso legata all'utilizzo di lenti a contatto o agli sport. Con una cornea graffiata, può sembrare qualcosa nei tuoi occhi quando non c'è davvero niente lì. L'occhio può diventare rosso e irritato, produrre molte lacrime e essere eccessivamente sensibile alla luce.

Se pensi di avere qualche tipo di lesione agli occhi e porti lenti a contatto, smetti di indossare i tuoi contatti fino a quando non vedi un oculista. Indossare lenti a contatto in caso di lesioni agli occhi potrebbe danneggiare maggiormente gli occhi o causare lo sviluppo di un'infezione. Non preoccuparti: se la tua cornea è graffiata, di solito guarirà rapidamente e potrebbe richiedere una settimana o due di colliri medicati e non indossare i tuoi contatti. Puoi odiare i tuoi vecchi occhiali, ma è solo per un po '- e batte definitivamente i tuoi occhi!

Prendersi cura dei tuoi occhi

Proprio come si indossa una cintura di sicurezza per proteggersi quando si è in una macchina, è saggio proteggere gli occhi prima che qualcosa accada a loro.

Indossare occhiali da sole è in cima alla lista dei modi per prendersi cura della propria visione. La luce UV causa danni a lungo termine alle strutture interne dell'occhio, quindi indossa un paio di occhiali da sole con protezione dai raggi ultravioletti (UV) ogni volta che sei al sole. Questo può aiutare a prevenire le condizioni legate all'esposizione ai raggi UV, come la cataratta e la degenerazione maculare:

  • Una cataratta è una condizione per gli occhi in cui la lente dell'occhio si annebbia, compromettendo la vista.
  • La degenerazione maculare è una malattia dell'occhio in cui la macula (una struttura all'interno dell'occhio che consente di vedere) si deteriora gradualmente, portando a una diminuzione della vista o cecità. (Hai bisogno di un motivo in più per non fumare? Il fumo ti mette a maggior rischio di sviluppare la degenerazione maculare.)

Puoi anche prenderti cura degli occhi indossando occhiali protettivi quando pratichi sport come il racquetball o quando fai progetti in negozio o nel laboratorio di scienze. Ci vuole solo un secondo perché qualcosa colpisca un occhio non protetto e causi seri danni. Ed evitare di essere vicino a fuochi d'artificio che potrebbero esplodere e danneggiare i tuoi occhi. Perché rischiare con la tua visione?

Anche se guidare lontano da fuochi d'artificio probabilmente sembra un modo ovvio per proteggere i tuoi occhi, potresti non pensare a proteggerli in casa. Eppure qualcosa che potresti fare ogni giorno - fissando lo schermo del computer per un lungo periodo di tempo - può affaticare i tuoi occhi. Questo perché molte persone sbattono le palpebre circa 10 volte al minuto. Ma quando si fissa, la velocità di battito può scendere a due o tre volte al minuto. La cosa migliore che puoi fare è batter ciglio di più! Aiuta anche a cambiare spesso la tua attenzione. Guarda qualcosa attraverso la stanza per qualche istante e poi torna a guardare lo schermo del computer.

Se i tuoi occhi si sentono asciutti e irritati quando usi il computer, usa le lacrime artificiali. Non utilizzare prodotti che rimuovono il rosso dagli occhi, perché potrebbero contenere una sostanza chimica che elimina temporaneamente il rossore, ma in realtà rende i tuoi occhi peggiori in seguito.

Prestare particolare attenzione ai propri occhi se si soffre di una condizione medica come il diabete o l'artrite reumatoide giovanile, in quanto aumentano il rischio di sviluppare gravi patologie oculari. Assicurati di vedere il tuo medico almeno una volta all'anno se hai qualche condizione medica che può influenzare i tuoi occhi. A seconda della situazione, il medico potrebbe dover controllare gli occhi ogni 3 mesi.

Prevenire le infezioni oculari

Puoi anche proteggere gli occhi prevenendo le infezioni che potrebbero danneggiarli. La congiuntivite, detta anche pinkeye, è un'infezione agli occhi che può essere causata da un virus, da batteri, da una reazione allergica, da una sostanza chimica o da una sostanza irritante (qualcosa che viene a contatto con gli occhi).

La congiuntivite causata da germi come virus e batteri può facilmente passare da persona a persona. Ad esempio, dopo aver stretto la mano a qualcuno che ha un brutto raffreddore e una parzialità, potresti diffondere l'infezione al tuo occhio toccandolo con la mano.

Per evitare di diffondere i germi che possono causare infezioni agli occhi:

  • Non condividere trucchi o gocce per gli occhi con nessun altro.
  • Non toccare la punta di una bottiglia di collirio con le mani o gli occhi perché possono contaminarla con germi.
  • Non mettere mai le lenti a contatto in bocca per bagnarle. Molti batteri e virus - forse persino il virus che causa l'herpes labiale - sono presenti nella tua bocca e potrebbero facilmente diffondersi ai tuoi occhi.
  • Lavati le mani regolarmente!

Occhiali e contatti

Se hai bisogno di occhiali o lenti a contatto, segui alcuni suggerimenti per ottenere i migliori risultati. Quando scegli gli occhiali, ricorda come regola generale che i telai più piccoli ti andranno probabilmente meglio. Più grande è il fotogramma, maggiore sarà la distorsione e potresti non essere in grado di vedere anche tu.

Se ricevi lenti a contatto, segui gli ordini del medico esattamente quando si tratta di pulirli, quante ore puoi indossarli in modo sicuro e quando devi sostituirli. Se non lo fai, potresti sviluppare gravi infezioni o ulcere agli occhi che sono dolorose, difficili da trattare e potrebbero aver bisogno di mesi di farmaci o addirittura di un intervento chirurgico.

Occhi e visione sono qualcosa a cui nessuno vorrebbe stare senza. Per farli lavorare per voi per molti anni a venire, proteggeteli ora e prendetevi la migliore cura di loro che potete.