Presa in carico della tua assistenza medica

Il Video Femminile: La salute a casa tua: il Servizio di Cure Domiciliari del Centro Medico Santagostino (Dicembre 2018).



 
Anonim

Come imparare a guidare o gestire le finanze, capire l'assistenza sanitaria fa parte del diventare un adulto indipendente. Ecco alcuni suggerimenti su cosa comporta - e perché è importante.

Perché è importante

Se sei come la maggior parte degli adolescenti, hai lasciato l'assistenza sanitaria ai tuoi genitori. Dopotutto, si preoccupano della tua salute tanto quanto te. Ma nessuno sa più del tuo corpo di te: ci vivi e tu sei quello che sa quando qualcosa non sembra giusto.

Prendersi cura della propria assistenza sanitaria ti consente di fare delle scelte che ti riguardano ogni giorno. Ti prepara anche per il momento in cui sarai tu ad acquistare l'assicurazione sanitaria o prendere decisioni per i tuoi figli.

Cosa sapere

Le probabilità sono, sai già un bel po 'della tua salute. La maggior parte di noi ha perso la scuola a causa di un virus, ha preso una sorta di medicina o ha subito un problema sportivo.

Ma anche le persone che hanno molta esperienza con medici o ospedali hanno lacune nelle loro conoscenze quando si tratta del sistema medico. Se hai una condizione di salute come il diabete o l'asma, potresti conoscere bene alcune cose (come quando prendere il farmaco), ma meno altre (come il nome del medicinale o il modo in cui compilare una prescrizione).

Ora è il momento di riempire quegli spazi vuoti. Ecco come.

Inizia trovando le tue informazioni mediche di base. Sapere questo aiuterà in caso di emergenza. Chiedi a tua madre, a tuo padre oa chi tiene le tue informazioni sulla salute per darti queste cinque cose:

  1. Il nome, l'indirizzo e il numero di telefono del medico / i.
  2. I dettagli sui farmaci che prendi. Se non sai perché prendi quella piccola pillola verde ogni mattina, ora è il momento di scoprirlo.
  3. Il tuo personale Sapere quali vaccinazioni hai avuto, se hai avuto grossi problemi medici, i dettagli di qualsiasi operazione o trattamento ospedaliero.
  4. La tua storia medica di famiglia. Chiedete ai familiari se malattie come il cancro o il diabete sono in famiglia.
  5. Eventuali allergie che potresti avere.

Alcune di queste informazioni, come i dettagli di contatto del medico, le allergie o i farmaci, dovrebbero essere caricate nel telefono. Conserva altre informazioni, come la storia medica, in un luogo sicuro e privato, come su una pen drive protetta da password.

Cosa fare

Iniziare a prendere le tue decisioni

Più apprendi sull'assistenza sanitaria, più le tue decisioni saranno più intelligenti e più i tuoi genitori potranno sentirti a tuo agio nel farti fare.

Scegliere il proprio medico è una delle decisioni più importanti che puoi prendere. Molte persone preferiscono stare con il loro medico d'infanzia durante l'adolescenza (se il tuo medico è un pediatra, dovrai passare alla fine). Altre persone decidono che i propri figli sono un buon momento per passare a un medico di famiglia, uno specialista in medicina per adolescenti o un internista.

Il tuo medico dovrebbe essere qualcuno con cui ti senti a tuo agio a parlare di qualsiasi cosa: immagine corporea, appuntamenti, relazioni, pressione da parte dei pari a bere o fare droghe, problemi scolastici o depressione. Sapere cosa è importante per te, come avere un medico che fa delle buone domande, o è giovane o dello stesso sesso come te. Prenditi tutto il tempo necessario per trovare il dottore giusto. Se devi cambiare un paio di volte, va bene

Includi i tuoi genitori mentre prendi le tue decisioni. Hanno gestito la tua assistenza sanitaria fino ad ora, e probabilmente vorranno avere un periodo di "trasferimento". Potrebbero volere che tu stia con un particolare medico - se hai fratelli e sorelle, potrebbe essere più facile avere tutti nella stessa pratica medica. Ma ci sono ancora modi per prendere alcune delle tue decisioni.

Ecco alcune cose che puoi iniziare a fare intorno ai 14 anni:

  • Crea i tuoi appuntamenti medici. Allergie che agiscono? Tempo per i tuoi sport fisici? Dì a tua mamma o papà che vuoi essere quello che chiama per fissare l'appuntamento. Se ti aiuta, chiedi a tua mamma o papà di sederti con te mentre fai la tua prima telefonata, o ottieni una lista di cose che devi dire.
  • Chiama tutte le ricariche di prescrizione e ritirale in farmacia. Ora puoi scaricare app che ti permettono di ricaricare la tua prescrizione senza fare una telefonata.
  • Conserva i tuoi documenti sanitari personali.
  • Programma il tempo da solo alla visita di ogni medico. Questo ti permette di costruire il tuo rapporto di lavoro con il tuo medico.

Ecco cosa fare quando lasci la scuola superiore:

  • Avere copie delle cartelle cliniche o sapere dove trovarle (ad esempio, la scuola o l'ufficio del medico).
  • Conosci la tua compagnia di assicurazione sanitaria e chi contattare lì.
  • Comprendere le basi della copertura assicurativa sanitaria e come ottenerla se non si è più sul piano di un genitore.
  • Sapere come ottenere rinvii agli specialisti, se necessario.
  • Se si dispone di una condizione medica cronica o di un'assistenza sanitaria speciale, contattare l'ufficio della sicurezza sociale locale per richiedere i sussidi dopo aver compiuto 18 anni.

Mentre svolgi un ruolo attivo nella gestione dell'assistenza sanitaria, chiedi aiuto ai tuoi genitori. Anche se sei abbastanza sicuro di sapere la risposta a qualcosa, chiedere aiuto è un buon modo per rassicurare tua madre o tuo padre che sei responsabile e porrà domande se necessario.

I piani assicurativi possono essere complicati e cambiare spesso. Coinvolgere i tuoi genitori può aiutarti ad essere sicuro che i medici accettino la tua assicurazione sanitaria, così non sarai lasciato responsabile per l'intera fattura.

Prendersi cura di voi stessi

Forse il modo migliore e più semplice per prendere in carico la tua assistenza sanitaria è iniziare prendendosi cura di te stesso. Per fare questo a qualsiasi età:

  • Rimani a un peso sano.
  • Mangia un sacco di frutta e verdura e altri cibi sani (come i cereali integrali).
  • Dormire a sufficienza.
  • Allenarsi regolarmente.
  • Aiuta il tuo corpo a crescere ed essere il suo meglio non fumando, bevendo alcolici o facendo uso di droghe.
  • Se prendi medicine, segui le istruzioni. Evita di perdere le dosi programmando i promemoria nel telefono o assumendo medicinali nello stesso momento in cui svolgi un'altra routine quotidiana, come lavarsi i denti. Quando il medico ti prescrive, chiedi che cosa fare se dimentichi di prendere una dose.
  • Se hai una malattia come il diabete o l'asma, chiedi a tua mamma, papà o dottore piccoli passi che puoi fare per gestire il tuo trattamento.

Avviare ora

È facile lasciare che i tuoi genitori chiamino i colpi, ma assumerti la responsabilità della tua salute è un ottimo modo per imparare le abilità critiche per tutta la vita e dimostrare la tua indipendenza. È il migliore vantaggio che puoi darti sulla strada del benessere per tutta la vita.