Chi ha bisogno di una vaccinazione antinfluenzale?

Il Video Femminile: Come fare una puntura.... Vaccino antinfluenzale 2015.. Vaccino Challenge con Michele! (Novembre 2018).

 
Anonim

Vaccini antinfluenzali ti proteggono

Hai avuto un vaccino antinfluenzale? La maggior parte dei bambini ha e c'è una buona ragione. Come tutti i vaccini (diciamo: VAK-seens), questo può proteggerti da una malattia piuttosto terribile - l'influenza.

Nessuno ama i colpi (iniezioni con un ago), ma per ora, un vaccino antinfluenzale è l'unica opzione. Lo spray nasale non è più raccomandato dai medici, perché non ha fermato i casi di influenza nei bambini.

Nella maggior parte delle persone, l'influenza provoca febbre, dolori muscolari e altri sintomi simili al raffreddore. Una persona che ha l'influenza dormirà molto e si sentirà male, ma migliorerà in una settimana.

Il problema con l'influenza, chiamato anche influenza (diciamo: in-floo-EN-zuh), è che rende alcune persone veramente malate. Sono meno in grado di guarire da soli, quindi potrebbero dover andare in ospedale. Ecco perché un vaccino antinfluenzale è raccomandato per quasi tutti.

Chi dovrebbe ottenere un vaccino antinfluenzale?

Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) raccomanda il vaccino antinfluenzale per tutte le persone di età pari o superiore a 6 mesi.

Alcune persone sono più a rischio di complicazioni da influenza, quindi è particolarmente importante che queste persone (e le persone che vivono con loro) vengano vaccinate. Loro includono:

  • donne incinte
  • bambini di età inferiore a 5 anni
  • persone di 65 anni e oltre
  • persone di ogni età che hanno condizioni di salute a lungo termine

Fino a poco tempo fa, i medici raccomandavano che i bambini con un'allergia all'uovo non prendessero il vaccino antinfluenzale perché crescono all'interno delle uova. Ma ora gli esperti di salute dicono che, poiché nel vaccino c'è solo una piccola quantità di allergeni delle uova, il vaccino antinfluenzale è sicuro anche per le persone con una grave allergia all'uovo.

Tuttavia, se hai un'allergia all'uovo, dovresti farti sparare nello studio del tuo dottore, non in un supermercato o in una farmacia.

Una dose o due?

I bambini di età superiore a 9 hanno bisogno di una sola dose.

Hai meno di 9 anni? Hai bisogno di una dose del vaccino antinfluenzale se:

  • hai ricevuto il vaccino antinfluenzale almeno due volte nella tua vita

Un bambino di età inferiore ai 9 anni necessita di due dosi se:

  • questa è la prima volta che prendi il vaccino antinfluenzale
  • hai avuto il vaccino antinfluenzale prima ma hai ricevuto solo una dose

I bambini che hanno bisogno di due dosi riceveranno il primo e poi torneranno almeno un mese dopo per il secondo.

Hai paura di ottenere un colpo? Parla con tua madre o tuo padre a riguardo. Molto probabilmente hanno avuto molti scatti nelle loro vite e sanno esattamente come ti senti.

Ecco tre trucchi che semplificano la gestione degli scatti:

  1. Tieni la mano di un genitore.
  2. Fai slacciare il braccio come spaghetti prima che lo sparo entri.
  3. Tosse mentre stai facendo il tiro. (Alcuni bambini dicono di non sentire il colpo quando lo fanno).

Quando ottieni un vaccino antinfluenzale?

Se stai prendendo un vaccino antinfluenzale, è meglio farlo in autunno, prima della "stagione influenzale". La stagione influenzale inizia ad ottobre e di solito finisce a maggio. Dicembre, gennaio e febbraio sono in genere i mesi peggiori per l'influenza, quando la maggior parte delle persone ce l'ha e è più probabile che lo ottenga.

Cosa c'è in un vaccino antinfluenzale?

L'influenza è un virus (per esempio: VY-rus). Il vaccino antinfluenzale aiuta il tuo corpo a prepararsi a difendersi da quel virus nel caso in cui cerchi di invadere il tuo corpo.

Il vaccino antinfluenzale contiene una piccola quantità di virus influenzali. Ma il vaccino antinfluenzale non ti darà l'influenza. Il vaccino consente al tuo corpo di prepararsi a combattere la vera influenza durante la stagione influenzale.

Anno nuovo, nuovo vaccino

Per essere protetti dall'influenza, devi ottenere il vaccino ogni anno. A differenza di altre malattie, come la varicella, il virus dell'influenza continua a cambiare. Il vaccino deve cambiare per stare al passo con i tipi di virus influenzali che dovrebbero causare problemi quell'anno.

Ogni anno, medici e scienziati che studiano l'influenza cercano di prevedere quali virus faranno ammalare le persone durante la prossima stagione influenzale. Quindi fanno il vaccino con una miscela dei virus più probabili.

Dopo il vaccino

Il vaccino antinfluenzale è sicuro e la maggior parte delle persone non ha problemi con esso. Dopo aver preso la vaccinazione antinfluenzale, il punto in cui hai preso potrebbe sentirsi dolorante. Alcune persone potrebbero sentirsi doloranti o avere una leggera febbre, ma non è niente come l'influenza, che può farti star male per 1 o 2 settimane.

Una volta ottenuto il vaccino antinfluenzale, puoi fare un altro passo importante verso la prevenzione dell'influenza e altre malattie invernali: lavarsi le mani regolarmente. Quando lo fai, lavi via quei germi cattivi che finiscono per farti star male!