Immunizzazioni di tuo figlio: vaccino contro la varicella

Il Video Femminile: Come dimostro che mio figlio ha fatto la varicella? La vaccinazione è obbligatoria? (Novembre 2018).

 
Anonim

Cos'è la varicella (varicella)?

Il vaccino contro la varicella protegge dalla varicella (varicella), una malattia virale infantile comune e molto contagiosa.

Programma di immunizzazione della varicella

Il vaccino contro la varicella viene somministrato per iniezione quando i bambini hanno un'età compresa tra 12 e 15 mesi. Ricevono un colpo di richiamo per ulteriore protezione dai 4 ai 6 anni.

I bambini di età superiore a 6 anni ma di età inferiore a 13 anni che non hanno avuto la varicella possono anche ricevere il vaccino, con le due dosi somministrate ad almeno 3 mesi di distanza.

I bambini di età pari o superiore a 13 anni che non hanno avuto né la varicella né il vaccino hanno bisogno di due dosi di vaccino ad almeno 1 mese di distanza.

Perché è raccomandato il vaccino contro la varicella?

Il vaccino contro la varicella previene gravi malattie in quasi tutti i bambini immunizzati. È efficace fino all'85% nella prevenzione delle malattie lievi. I bambini vaccinati che ottengono la varicella hanno generalmente un caso lieve.

Possibili rischi di immunizzazione della varicella

Possibili effetti lievi sono la tenerezza e il rossore in cui è stato somministrato il colpo, la febbre, la stanchezza e una malattia simile alla varicella. C'è una possibilità molto piccola di reazione allergica con qualsiasi vaccino.

Un'eruzione cutanea può verificarsi fino a 1 mese dopo l'iniezione. Può durare diversi giorni ma scomparirà da solo senza trattamento. C'è un rischio molto piccolo di convulsioni febbrili dopo la vaccinazione.

Quando ritardare o evitare l'immunizzazione della varicella

Il vaccino contro la varicella non è raccomandato se:

  • il tuo bambino è attualmente malato, anche se i raffreddori semplici o altre malattie minori non dovrebbero impedire l'immunizzazione
  • Suo figlio ha avuto una reazione allergica alla gelatina o alla neomicina antibiotica che ha richiesto un trattamento medico

Parlate con il vostro medico se la vaccinazione è una buona idea se vostro figlio:

  • ha avuto una grave reazione allergica a una precedente dose di vaccino della varicella
  • ha recentemente ricevuto la gamma globulina o una trasfusione di sangue
  • ha una malattia che colpisce il sistema immunitario (come il cancro); sta assumendo prednisone, steroidi o altri farmaci immunosoppressivi; o è sottoposto a chemioterapia o radioterapia

Il medico può decidere che i benefici della vaccinazione del bambino superano i potenziali rischi.

Le donne incinte non dovrebbero ricevere il vaccino contro la varicella fino a dopo il parto.

Prendersi cura di tuo figlio dopo l'immunizzazione della varicella

Verificare con il proprio medico per vedere se è possibile dare o paracetamolo o ibuprofene per il dolore o la febbre e per scoprire la dose appropriata.

Quando dovrei chiamare il dottore?

Chiama il tuo medico se:

  • non sei sicuro se il vaccino debba essere posticipato o evitato
  • ci sono problemi dopo l'immunizzazione