Immunizzazioni di tuo figlio: vaccino contro il papillomavirus umano (HPV)

Il Video Femminile: Ragazze danneggiate dal vaccino HPV - Papilloma Virus (Novembre 2018).

 
Anonim

Cos'è l'HPV?

Il papillomavirus umano (HPV) è una malattia a trasmissione sessuale (STD). Può causare verruche genitali e cambiamenti nella cervice che possono provocare il cancro cervicale. Può anche portare al cancro in altre aree, come il pene, l'ano e la gola. Ricerche recenti suggeriscono che potrebbe persino essere collegato a malattie cardiovascolari nelle donne.

Programma di immunizzazione HPV

Il vaccino è raccomandato per le ragazze e i ragazzi di 11 o 12 anni, così come per i bambini più grandi che non sono vaccinati. Se necessario, i bambini possono ottenere il vaccino a partire da 9 anni.

Il vaccino è dato come una serie di colpi:

  • Per i bambini di età compresa tra 9 e 14 anni, viene somministrato in due riprese per un periodo da 6 a 12 mesi.
  • Per adolescenti e giovani di età compresa tra 15 e 26 anni, viene somministrato in tre riprese per un periodo di 6 mesi.

Perché è raccomandato il vaccino HPV?

Poiché l'HPV può causare seri problemi come le verruche genitali e alcuni tipi di cancro, un vaccino è un passo importante nella prevenzione delle infezioni e nella protezione contro la diffusione dell'HPV. Funziona meglio se somministrato prima che qualcuno diventi sessualmente attivo.

Possibili rischi del vaccino HPV

Gli effetti indesiderati più comuni sono febbre leggera e dolorabilità, gonfiore e arrossamento nel sito di iniezione. Vertigini, svenimento, nausea e vomito possono anche seguire un colpo. Le reazioni allergiche al vaccino sono rare.

Quando ritardare o evitare l'immunizzazione HPV

Il vaccino non è raccomandato se:

  • il tuo bambino è attualmente malato, anche se i raffreddori semplici o altre malattie minori non dovrebbero impedire l'immunizzazione
  • Suo figlio ha avuto una grave reazione allergica (anafilassi) alla prima dose di vaccino HPV o ha un'allergia al lievito
  • tua figlia è incinta

Prendersi cura di tuo figlio dopo l'immunizzazione HPV

Il bambino può avere febbre, dolore e alcuni gonfiori e arrossamenti nell'area in cui è stato somministrato il colpo. Per il dolore e la febbre, consultare il medico per vedere se è possibile somministrare paracetamolo o ibuprofene e seguire attentamente le istruzioni.

Quando dovrei chiamare il dottore?

  • Chiamare se non si è sicuri se il vaccino debba essere posticipato o evitato.
  • Chiama se ci sono problemi dopo l'immunizzazione.